Risposte

  • Ho dato un occhiata ad Amazon, il libro suggerito da Fabio, anche in formato digitale è acquistabile online qui:  https://www.amazon.it/dp/B0721KZJSC/ref=dp-kindle-redirect?_encodin...

    Ne ho presa una copia.

  • Grazie  Fabio cerco di leggere il libro

  • Marcello,

    io al momento sono a Trento e l'ho trovato in una piccola libreria.  Penso che sia in vendita ovunque.  La Marsilio è una casa editrice conosciuta.

  • Dove si puo' trovare questo libro? Ricordo che la "desinformatia" era un'astuta strategia di dominio sulle masse all'epoca staliniana...siamo a quel punto?

  • Ho appena terminato di leggere il libro di Francesco Nicodemo, "Disinformazia".  Il libro contiene pagine su pagine direttamente rilevanti per il nostro lavoro come circolo online.    Raccomando vivamente la lettura del libro.  Ci sono parti sull'esperienza della "PD Community" e sul futuro del "partito digitale" che non possono essere riassunte facilmente.   Ho postato un altro commento sull'insieme del libro dopo quello che avevo postato l'11 luglio dopo la sua presentazione al circolo PD di Bruxelles.   Sarebbe veramente utile sviluppare, nella discussione sui "circoli online", una riflessione sulle tante idee di Francesco Nicodemo.

  • Sono impegnato è interessato ad un PD che accolga tutte le generazioni e le esperienze ma abbia proprie radici, un albero, un frutto.
    Certo essendo democratico deve accettare ogni potatura ma da mani che abbiano condiviso a priori un obiettivo è lo perseguino coerentemente.
    Ogni frutto potrà così attrarre ed essere credibile nella sua certezza di freschezza che soddisfi e risolva ogni domanda di crescita.
    Quell'albero è il senso del Paese che porta ad essere maggioritari su un prato geopolitico fiero, valido, esportabile anche a livello internazionale
  • Potrebbe essere utile riuscire a condividere quanto delle iniziative che questo circolo on line organizza è recepito o in qualche modo considerato da parte del Partito Democratico come organizzazione.

    Può capitare infatti di riscontrare talvolta a livello locale, ma forse non solo, un soggetto ingessato, assente, distante, che assolutamente non corrisponde affatto a quanto condiviso in questo circolo dove invece si apprezzano persone di buona volontà che si impegnano e non farebbero nulla per danneggiare l'immagine del Partito.

    Un abbraccio

  • Cristina,

    hai ragione.   Del resto il "Replied" appare in rosso, quindi come link cliccabile.

    Altra cosa interessante è che nelle "Attività Recenti" allora appaiono anche i post messi nelle discussioni di tipo "Forum" che si svolgono nei gruppi (come era nel vecchio sito).   Avevo preso per buona l'indicazione di Giuseppe senza controllare.

    Il fatto che l'indicazione "ha risposto" non sia cliccabile, mentre il "replied" lo è penso sia dovuto solo a pressappochismo o a un errore di chi ha applicato - in maniera incompleta e raffazzonata - la traduzione italiana alla versione originale in inglese.

  • Giuseppe,
    nel vecchio sito, andando su "Attività recenti" si poteva cliccare su:
    a) nome della persona che ha postato un nuovo contributo;
    b) parole "ha risposto";
    c) nome della persona che ha aperto la discussione alla quale si è risposto;
    d) titolo della discussione.
     
    Cliccando sul titolo della discussione si andava all'inizio della discussione.
    Cliccando sui due nomi si andava alle pagine dei due membri.
    Cliccando su "ha risposto" si andava direttamente al nuovo contributo.
     
    I primi tre link non erano molto utili, ma quello che portava direttamente al nuovo contributo lo era.
     
    Nella nuova versione della piattaforma, per motivi che non conosciamo, hanno soppresso proprio il più utile dei quattro link, quello che portava direttamente al nuovo contributo.   Andando su "Attività recenti" (nel vecchio e nel nuovo sito) si vede chiaramente cosa era un link cliccabile, i testi in rosso.   Purtroppo le parole "ha risposto" o "ha commentato" non sono più cliccabili.   E non si tratta di una possibilità programmabile dagli utilizzatori.   Come non è programmabile l'inclusione o meno delle attività dei gruppi.   Nelle "Attività recenti" c'è una scelta su cosa deve apparire.   Questa è tra "notizie principali" e "tutto".   Scegliendo "notizie principali" si ha solo l'apertuta di nuove discussioni; scegliendo "tutto" – cosa che ho fatto – si ha quello che abbiamo oggi.
     
    Lo faremo presente alla Ning chiedendo che ripristino questa possibilità, ma chissà quando lo faranno.   L'investimento su di una nuova piattaforma che supporta probabilmente milioni di siti come il nostro è una cosa grossa e avranno il programma loro di sviluppo.   Speriamo che un giorno questa possibilità sia ripristinata.   Per il momento, l'unica possibilità di accedere direttamente ai nuovi contributi è cliccando sul link che arriva con l'avviso e-mail.   Questa possibilità è rimasta.
     
    Ma l'ordine dei contributi nelle discussioni non è cambiato; cronologico era e cronologico è rimasto.    Sentiamo gli altri, ma io trovo l'ordine cronologico più utile e più logico, anche se questo significa un percorso più lungo quando si è già all'interno del sito (dal messaggio e-mail non è cambiato nulla).

  • Un Comitato del SI al referendum online deve essere per sua natura stessa un organismo separato da una struttura del PD anche se questo se ne fa portavoce . Questo perchè deve avere l'obiettivo di accogliere i cittadini favorevoli all'iniziativa anche se non appartenenti o simpatizzanti al PD ; UNa delle caratteristiche previste del Comitato è la raccolta e l'identificazione delle persone che aderiscono.E' questo un aspetto delicato che va gestito in accordo con la Direzione PD in modo da seguire una procedura sperimentata e valutata dal Comitato organizzatore nazionale. Mi sembra evidente l'enorme  capacità d'intervento sul web e la potenziale occasione  d'interazione con un pubblico virtuale importante 

This reply was deleted.

Il Circolo

il Circolo (Presentazione)

Il Comitato Direttivo (Presentazione)

Laura Madusso
Mario Pizzoli
Alberto Rotondi
Imperia Zottola

Il Circolo su Facebook
Libertà è Partecipazione
Regolamento del gruppo su FB

La storia del Circolo

L'attività nel 2015 .pptx   .pdf
Le discussioni politiche nel 2015 .pptx   .pdf
Riconoscimento del circolo
Statuto del Circolo 

Siti personali dei membri

LèP non è responsabile dei contenuti delle pagine cui questi link rimandano. Segnalateci anomalie e/o contenuti inappropriati per il PD.

Vincenzo Pino (collaboratore web magazine maredolce)

Giuseppe Ardizzone

Giovanni De Sio Cesari

Maurizio Perrotta